Contattaci

Approccio Aziendale

Re-engineering and refactoring sono interventi finalizzati a far evolvere le soluzioni software migliorandone gli aspetti di natura tecnologica, con particolare focus sugli elementi di volta in volta ritenuti più importanti rispetto allo specifico contesto, ad esempio performance, manutenibilità, innovazione, interoperabilità, scalabilità, disponibilità, affidabilità.

Con il termine reingegnerizzazione (reengineering) si intende un’attività di re-implementazione di un sistema software esistente svolta per migliorarne gli aspetti applicativi e architetturali. Essa può comprendere: ridocumentazione, ristrutturazione e riscrittura di parte del software (o anche di tutto) senza modificare l’insieme di funzionalità che esso realizza.

Il Refactoring è una tecnica strutturata per modificare la struttura interna di porzioni di codice senza modificarne il comportamento esterno, applicata per migliorare alcune caratteristiche non funzionali del software. I vantaggi riguardano un miglioramento della leggibilità della manutenibilità, della riusabilità e dell'estendibilità del codice e la riduzione della sua complessità, eventualmente attraverso l'introduzione a posteriori di uno schema architetturale.

Top