Digital Insurance

Time To Market: la nuova sfida del digitale

2017-05-22

Sono molteplici le sfide di business che le assicurazioni sono oggi tenute ad affrontare: dall’inasprimento della crisi economica, all’evoluzione della normativa dei rapporti tra intermediari e compagnie mandatarie e, non ultimo, l’improrogabile trasformazione verso il mondo digital. 
Lo scenario che si prospetta nel prossimo futuro, è quello che tende ad adottare modelli distributivi più anglosassoni: privilegiare i canali del brokeraggio e del plurimandatario per i contratti retail più complessi o corporate e mantenere il modello distributivo attraverso i canali diretti per i contratti retail più semplici. 

All’interno di questo scenario, le compagnie assicurative sono fortemente limitate da sistemi, infrastrutture e workflow tecnologici obsoleti, poco flessibili e inadatti. Inoltre, il peso delle attività amministrative in carico alle reti distributive sta ostacolando la capacità sia di fare business sia di contenere i costi. 
La conseguenza diretta e principale di questo dualismo fra digitalizzazione e obsolescenza è la lentezza del time-to-market.
Altre conseguenze possono essere traducibili in: 

  • eccesso di personale dedicato alle operazioni di back office; 
  • numerosi e onerosi interventi manuali, sia per gestire la governance su processi critici, sia per innovare o adeguare i processi di business sulla commercializzazione di nuovi prodotti, non trascurando l’introduzione di nuove strategie di business 

Infine, diventa sempre più complicato porsi come leader di mercato. 

 

TRASFORMAZIONE DIGITALE DI UN'IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A fronte di queste criticità, ogni compagnia deve sapersi trasformare in una digital company, implementando un modello distributivo end-to-end e puntando quindi alla:

  • Semplificazione dei processi e dei prodotti, con cui permettere l'interazione attraverso i digital touchpoints.
  • Digitalizzazione del modello di business: sviluppare strumenti e applicazioni rivolti a vendita e servizi post-vendita.
  • Differenziazione a fini concorrenziali: realizzare lo sviluppo di una competenza esclusiva in uno o più settori digitali

Tutto questo è possibile grazie a LISA, la nuova soluzione di Gruppo Euris.

LISA è una piattaforma tecnologica per recuperare efficacia ed efficienza in modo significativo nei processi interni delle compagnie e consentire importanti economie di scala. Si compone di una suite di strumenti integrati che consente la modellazione dei processi assicurativi in modo visuale, disegnando il workflow esecutivo e i singoli task di esecuzione.
LISA interfaccia automaticamente tutte le componenti necessarie alla costruzione e alla fruizione di un prodotto completo, ricava le specifiche regole di governo e le funzioni di calcolo coinvolte dal motore attuariale e i dati da uno o più portafogli. Tutto ciò attraverso interfacce grafiche evolute per il disegno, la simulazione, la validazione e il mantenimento di processi di business.

Grazie a LISA potrai usufruire di strumenti flessibili, implementabili e riutilizzabili. 
LISA offre al tuo business l’adattabilità e la velocità che hai sempre cercato.
Costruisci ed implementa l’intera infrastruttura gestionale in pochi passaggi e riduci drasticamente il time-to-market.

Top